lunedì 23 marzo 2015

Sostituire la fodera al cappotto

Ciao ragazze, giorni fa Chiara mi ha fatto avere il suo cappottino corto con la fodera strappatta in piu' punti e insieme abbiamo deciso di dargli nuova vita cosi mi sono messa al lavoro! Oggi cerchero' di spiegarvi come cambiare la fodera al cappotto.........

 La prima cosa da fare è armarsi di pazienza e scucire tutta la fodera.Scuciremo tutto il perimetro e successivamente i polsi. Cosi' facendo avremo il nostro cappottino di stoffa e di fodera separati....



 Se nella fodera sono presenti pieghe o soffietti, scuciteli e segnatevi con l'aiuto di qualche spillo i punti esatti di cucitura che riporteremo poi nella fodera nuova...


 A questo punto dovremo separare tutte le parti della fodera; il dietro, i due davanti e le maniche. Tagliamo esattamente sopra le cuciture..
In realta' si potrebbe scucire il tutto e mantenere i margini di cucitura. Io ho preferito non farlo perchè a volte i margini potrebbero essere rifilati o non essere cuiti precisamente. Tagliando sulle cuciture andremo ad aggiungere noi i margini al nostro cartamodello....

Ora stiriamo bene tutte le parti facendo attenzione ai segni spillati per i soffietti e la dove ci sono rifiliamo bene i margini tagliando esattamente sopra il segno di cucitura..



Ecco che otterremo il nostro cartamodello...




 Arrivate fin qui, piegate esattamente a meta' il dietro del "cartamodello" e posizionate le varie parti sulla nuova fodera  piegata in doppio con i dritti all'interno...Il dietro, una manica e un davanti..
Appuntateli con degli spilli e segnate il nuovo cartamodello aggiungendo i margini di cucitura.Ricordatevi di riportare con gli spilli anche i segni delle cuciture o pieghe per eventuali fianchetti. Ora possiamo tagliare...




A questo punto possiamo iniziare a cucire. Per prima cosa andremo a rifare le pieghe o i soffietti ...STIRATE bene il tutto....



.....uniamo il dietro ai davanti cucendo le spalle ovviamente sempre dritto su dritto e stiriamo le cuciture aperte....

........chiudiamo le maniche, stiriamo le cuciture a perte, imbastiamole, controlliamo l'appiombo manica e se tutto va bene terminiamo di cucire la nostra fodera...



E' arrivato il momento di insaccare la fodera al nostro cappotto. Ci sono diversi modi per cucire la fodera. C'é chi la cuce a mano, chi a macchina, chi lascia l'apertura in un punto, chi in un altro....insomma non conta quale metodo scegliate l'importante è che la fodera sia stata tagliata e cucita con cura e che sia esattamente uguale al capo....io ho fatto cosi........


....mettete la fodera sul cappotto, dritto su dritto, imbastitela o appuntate tutto con gli spill e cucite tutto il perimetro lasciando libere le maniche e lasciando il fondo aperto.
Una volta cucita passiamo alle maniche. Rovesciatela e sistematela bene infilando le maniche della fodera in quelle del capo come se fosse finito. Girate vero l'inerno il bordo inferiore della fodera (polso) e fermate con uno spillo o con qualche punto imbastito. Rovesciate la manica al rovescio e cucitela a mano con punto invisibile.....



Se volete cucirla a macchina (cosa che io non ho fatto perchè mi risultava piu semplice cucirla a mano) dovete comunque infilare le maniche di fodera in quelle di stoffa, ripiegare il bordo e appuntarlo. Dopodichè infilate la mano nel bordo inferiore del cappotto tra la fodera e la stoffa e portate all'esterno i bordi della manica. In questo modo riuscirete a cucirli a macchina dritto su dritto. 

Ora con ago e filo fermiamo la fodera della manica al punto ascella e al punto spalla di modo che non si sfili piu'.....

Siamo praticamente arrivate alla fine! Ci resta solo da chiudere il fondo. Anche in questo caso o lo chiudete a macchina, dritto su dritto fin dove riuscite e chiudete a mano l'ultimo pezzetto oppure chiudete tutto a mano con punto invisibile come ho fatto io..
Stirate bene tutto.........E direi che il nostro lavoro è finito!





Cambiare la fodera ad un cappotto non è un lavoro semplicissimo o se vogliamo non è un lavoro veloce ma quando lo consegni e ti senti dire "Brava, hai fatto un ottimo lavoro" è una gran soddisfazione. GRAZIE CHIARA!

Spero che il tutorial (anche se con imprecisioni e imperfezioni) sia abbastanza chiaro o che comunque vi indichi come procedere 
A presto!!!! Elisa




















11 commenti:

  1. il tutorial è chiarissimo ...è il lavoro che mi sembra difficilissimo!!!! bravissima Lory

    RispondiElimina
  2. Grazie Lory! In realtà' secondo me non è difficilissimo.... Ci sono alcuni passaggi un po',rognosii ..... È il segreto per riuscire a fare questo lavoro è la pazienza....ne serve davvero tantissima!!!!! Comunque grazie ancora!!!!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. wow è un lavoro che ho fatto anch'io qualche volta ed è un lavoraccio, ma quando completi il lavoro è una soddisfazione enorme! complimenti bel lavoro!

    RispondiElimina
  5. wow è un lavoro che ho fatto anch'io qualche volta ed è un lavoraccio, ma quando completi il lavoro è una soddisfazione enorme! complimenti bel lavoro!

    RispondiElimina
  6. A leggere il tuo tutorial sembra un lavoretto veloce e facile...ma non lo è per niente!! Bravissima, hai fatto davvero un ottimo lavoro!!! Bacio

    RispondiElimina
  7. Grazie ragazze! Anche i vostri complimenti sono una soddisfazione!!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie per le spiegazioni, spero di riuscire a farlo bene come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la farai sicuramente Maria!!!!! Poi fammi sapere è! a presto

      Elimina
  9. complimenti x il lavoro fatto...bravissima,...mi puoi dire x favore quanta stoffa serve x cambiare la fodera di un cappotto?grazieee

    RispondiElimina
  10. non ho capito come si cuce il soffietto..sto imparando a foderare una giacca e mi risulta parecchio complicato

    RispondiElimina